Il cioccolato fondente fa bene?

Il cioccolato fondente fa bene come si dice? Mangiarne uno o due quadretti al giorno è salutare? Sembra proprio di sì. Tutti gli esperti concordano, però, che deve avere almeno il 70% di cacao e il 30% di zuccheri circa. Ma in che modo aiuta l’organismo? In questo articolo scopriremo quali sono tutti i suoi benefici da conoscere, tra cui:

  • previene le malattie cardiovascolari;
  • migliora la circolazione sanguigna;
  • è un anticoagulante;
  • riduce i livelli di colesterolo cattivo nel sangue;
  • è fonte di ferro;
  • protegge lo smalto dei denti;
  • rilascia serotonina ed endorfine;
  • migliora l’umore.

I benefici del cioccolato fondente

1. Fa bene al cuore

Aiuta a ridurre il colesterolo cattivo nel sangue, favorisce una migliore circolazione sanguigna, ripristinando la flessibilità delle arterie, e possiede proprietà anticoagulanti.

Qualche quadratino al giorno aiuta a prevenire malattie cardiovascolari, poiché è ricco di sostanze che potenziano le nostre difese immunitarie. Evitiamo, però, di cadere nella tentazione di accompagnarlo con un bicchiere di latte: questo renderebbe vani tutti i benefici del cioccolato.

2. Fonte di ferro

Più alta è la percentuale di cacao, maggiore sarà il contenuto di ferro. Alcune varietà ne contengono oltre 10 mg in 100 grammi. Un valore spesso superiore a quello della carne bovina.

Altri alimenti ricchi di ferro sono:
• cereali;
• frutta secca a guscio ed essiccata;
• ortaggi a foglia verde;
• legumi.

Se soffri di anemia o di problemi da malassorbimento, come nel caso della celiachia, il cioccolato potrebbe essere un aiuto goloso e inaspettato.

Benefici del cioccolato fondente: eccone 4 da conoscere

3. Protegge dalla carie

Questa sì che è strana! Un dolce che, invece di compromettere la salute dei tuoi denti, può proteggerli dalla carie, se mangiato con moderazione.
Fa bene perché è ricco di tannini, floruri e fosfati che aiutano a proteggere lo smalto. Inoltre contiene antibatterici naturali, in grado di tenere lontano il batterio responsabile della formazione della carie.

4. Migliora l’umore

D’accordo, questa invece l’hai già sentita. Migliora l’umore, perché contiene triptofano, un amminoacido essenziale per aumentare i livelli di serotonina, l’ormone che controlla il buon umore.

Il cioccolato con almeno il 70% di cacao è indicato, quindi, per incrementare il senso di benessere e appagamento, e anche per ridurre lo stress, grazie alla produzione di endorfine. Inoltre è un alimento a basso indice glicemico, come tanti dei nostri ingredienti che usiamo nella produzione.

 

Le tavolette di cioccolato fondente Kekoko

Uno o due quadretti tutti i giorni” è diventato il nostro mantra. Scegliamo una classica tavoletta 70% cacao monorigine Santo Domingo, ma ogni tanto andiamo su qualcosa di più particolare. Stiamo parlando della tavoletta al cioccolato fondente e peperoncino con cui puoi preparare anche una golosa cioccolata calda al peperoncino. Sono tutte senza glutine!

Siamo arrivati alla fine del nostro articolo e sì, ora sai che il cioccolato fondente fa bene, sempre senza esagerare eh. Adesso dicci: ma quindi quel quadratino te lo mangi anche tu tutti i giorni?